La nosta filosofia

Unico e ben preciso obiettivo: seguire e aiutare, consigliando rimedi ed approcci fitoterapici efficaci ed innocui, le persone in difficoltà che si rivolgono al settore salutistico specializzato per ricevere un consiglio esperto, per risolvere una determinata problematica salutistica al fine di ripristinare e mantenere salute e benessere.

L’ 08 Novembre 2014 a Porto Potenza Picena apre ” il Quadrifoglio” una nuova erboristeria di vecchia mentalità e metodi all’avanguardia,rivolti al benessere psicofisico. L’utilizzo terapeutico delle piante si ritrova in tutti i sistemi terapeutici umani, da quelli più antichi e basati su osservazione ed empirismo, a quelli più sofisticati e con livelli di complessità teorica elevata, fino alla moderna medicina biointegrata.

La definizione di un programma terapeutico scaturisce da una serie di passaggi diagnostici e verifiche cliniche, che permettono di acquisire maggiore sicurezza e tranquillità nella prescrizione, dovendo tutto integrarsi e ritrovarsi incasellato in una specie di mosaico. Una tessera che non entra al suo posto può rimettere in discussione la costruzione dell’intero mosaico, sino ad individuare l’errore commesso.

LA MEDICINA È UNA, viene svolta in varie forme distinte per aree di competenza, culture od aree geografiche d’origine, principi filosofici e metodi scientifici di base.
Tra le tante distinzioni, quella che oggi più appassiona ed è oggetto di discussioni è tra la medicina convenzionale, di estrazione accademica e quella non convenzionale, alternativa, o semplicemente naturale.
La differenza, che è facile rilevare tra le due forme mediche è che la prima, accademica, ha, tra le varie branche in cui si articola, un linguaggio ed un corpo scientifico unico, mentre la seconda, naturale, per essere nata, nelle sue varie articolazioni, in epoche, contesti e sulla base di filosofie diverse, manca di un linguaggio e di un corpo scientifico unico.
Ogni forma medica ha dei limiti, dei pregi e dei difetti: dove iniziano i limiti di una di esse possono altresì cominciare i vantaggi di un’altra; è importante dunque giungere ad una loro integrazione, tanto da usufruire del massimo vantaggio e ridurre al minimo i limiti.
Questo auspicabile processo, il solo che possa portare ad un’unica medicina, ha, però, tra i suoi principali ostacoli, quello della mancanza di un linguaggio e di un corpo scientifico unico tra le varie forme di medicina naturale, tale da permetterne l’integrazione tra esse e quindi con la medicina accademica.

Erboristeria Il Quadrifoglio